per prenotazioni

Tel. +39 0789 1776283

Email

7 giorni in Sardegna con la famiglia. Guida per chi viaggia con bambini
Itinerari

7 giorni in Sardegna con la famiglia. Guida per chi viaggia con bambini

Consigli e idee per trascorrere una settimana nel Nord Sardegna con i bambini. Spiagge, gite in barca ed escursioni per tutta la famiglia a Palau e dintorni.

Se avete a disposizione 7 giorni di vacanza in Sardegna potete vivere intensamente le vostre giornate di relax al mare con i figli e conciliare entusiasmanti gite in barca ed escursioni nell’entroterra alla scoperta di questa isola magica.

La base di questo itinerario è Palau, la location ideale per chi vuole muoversi in libertà a due passi dalle migliori destinazioni della Gallura, a mezz’ora dalla Costa Smeralda e da Santa Teresa Gallura e a 20 minuti di traghetto dall’Isola di La Maddalena.

Un family hotel nel Nord Sardegna è la formula perfetta per le vacanze al mare con bambini, grazie ai servizi di mini club e una vasta selezione di escursioni per tutta la famiglia.

Di seguito una mini guida su cose da fare con bambini nel Nord Sardegna, i servizi dell’hotel per famiglie e spunti per trascorrere al meglio 7 giorni di vacanza a Palau.

Prima tintarella e primo bagno nella spiaggia dell’hotel Cala di Lepre, oppure sdraio a bordo piscina mentre i vostri bambini conoscono i nuovi amici del baby e mini club.

Giorno 1: Arrivo e prima tintarella

Dopo l’accoglienza e un cocktail di benvenuto offerto nel Park Hotel Cala di Lepre, una volta sistemate le valigie, è preferibile non perdere tempo. Se l’arrivo è previsto in mattinata non potete rinunciare al ricco brunch mediterraneo® servito a pranzo nel ristorante principale dell’Hotel di Palau, l’Arcipelago. Nel pomeriggio potete godervi la prima tintarella e fare il primo bagno nella spiaggia dell’hotel, oppure scegliere le sdraio a bordo piscina mentre i vostri bambini conoscono i nuovi amici del baby e mini club.

 Tra le cose da fare a Palau, una passeggiata verso la Roccia dell’Orso, piacerà sicuramente ai vostri bambini.

Giorno 2: Cose da fare a Palau

Il secondo giorno sarebbe interessante dedicare una mattinata ad esplorare le meraviglie storico naturalistiche nei dintorni. Tra le cose da fare a Palau , una passeggiata verso la Roccia dell’Orso piacerà di sicuro anche ai vostri bimbi, che una volta in cima incontreranno il celebre masso a forma di plantigrade che domina l’omonimo promontorio. Sulla strada che da Palau conduce a Porto Rafael, un caratteristico borgo da vedere nel Nord Sardegna, si trova la Fortezza di Monte Altura. Un edificio militare annoverato all’inizio del XIX secolo come fortezza più bella d’Europa dove si gode di un bellissimo panorama a 360 gradi. Da qui è facile raggiungere la spiaggia di La Sciumara, la Bandiera Blu 2016 con un fondale basso e sabbioso e acque cristalline, ideale per i giochi dei bambini.

Se trascorrete le vacanze a Palau è impossibile resistere ai colori del mare e ai paesaggi incontaminati che si scorgono nell’Arcipelago di La Maddalena e in Corsica.

Giorno 3: Gite in barca con bambini nel Nord Sardegna

Se trascorrete le vacanze a Palau è impossibile resistere ai colori del mare e ai paesaggi incontaminati che si scorgono nell’Arcipelago di La Maddalena e in Corsica. Tra le escursioni in barca con bambini (dai tre anni in su) proposte dall’hotel , una mini crociera nell’Arcipelago Corso è un’esperienza imperdibile per tutta la famiglia. Partendo dal molo della Marina di Cala Capra, ai piedi del promontorio di Capo d’Orso, potrete ammirare tutta la costa che continua fino a Santa Teresa Gallura per poi dirigersi a Bonifacio. Dopo una visita nel caratteristico borgo sul mare, costeggiando le maestose scogliere a picco fino a Capo Pertusato, si arriva all’Isola Piana, Lavezzi e Cavallo dove l’equipaggio offre un pranzo leggero per consetire a grandi e piccini di godere di lunghe soste bagno.

Durante le vacanze con la famiglia in Sardegna come rinunciare a una visita di mezza giornata nell’entroterra.

Giorno 4: Tour della Gallura

Durante le vacanze con la famiglia in Sardegna come rinunciare a una visita di mezza giornata nell’entroterra? Un tour della Gallura tra i vecchi borghi, i graniti, i vigneti e le sugherete è un’escursione da non perdere. Dal Park Hotel Cala di Lepre si parte alla volta del paesino medievale di Luogosanto che, nonostante i millenovecento abitanti, conta ben 22 chiese e l’Eremo di San Trano, un luogo isolato tra i monti da cui si gode di un panorama mozzafiato. Da qui si parte alla volta del Nuraghe Majiori a Tempio Pausania che si raggiunge percorrendo una strada panoramica che costeggia il grande monolite del Monte Pulchiana. Arrivati al nuraghe gli adulti, così come i bambini, rimarranno incantati dalla mestosità dell’antica civiltà nuragica. Da qui, in 10 minuti, si arriva al piccolo borgo di Aggius dove è possibile vistare il Museo Etnografico Oliva Carta Cannas e il museo del Banditismo, unico in Sardegna. Prima di rientrare a Palau vi attende una degustazione dei sapori autentici della Gallura in un originale caffè del paese.

Se amate fare sport e attività outdoor l’Hotel per bambini di Palau offre diverse cose da fare con la famiglia nel Nord Sardegna. Una delle attività più entusiasmanti per grandi e piccini è la passeggiata a cavallo sui sentieri del mare…

Giorno 5: Attività outdoor e benessere

Se amate fare sport e attività outdoor l’Hotel per bambini di Palau offre diverse cose da fare con la famiglia nel Nord Sardegna. Una delle attività più entusiasmanti per grandi e piccini è la passeggiata a cavallo sui sentieri del mare: un’esperienza unica in sella ai bellissimi animali tra le vie immerse nella macchia mediterranea di fronte alle coste dell’Arcipelago di La Maddalena, sulle scogliere popolate dai fari sul mare. Al rientro potete regalarvi un pomeriggio di relax usufruendo dei servizi dell’hotel: mamma e papà possono dedicarsi al benessere nella SPA di Palau con un percorso rigenerante di talassoterapia. Nel frattempo i più piccoli possono divertirsi nel baby e mini club con gli animatori che propongono divertenti attività sportive e ricreative.

Avete trascorso quasi 7 giorni nel Nord Sardegna e non avete visitato la Costa Smeralda? Impossibile! Percorrendo la strada sulla costa, attraverso le più belle località sul Golfo di Arzachena, in pochi minuti di auto sarete a Porto Cervo.

Giorno 6: Visita della Costa Smeralda

Il giorno della partenza si avvicina. Avete trascorso quasi 7 giorni nel Nord Sardegna e non avete visitato la Costa Smeralda? Impossibile! Percorrendo la strada sulla costa, attraverso le più belle località sul Golfo di Arzachena, in pochi minuti di auto sarete a Porto Cervo. Qui è d’obbligo la passeggiata tra i vicoli e un gelato nella Piazzetta delle Chiacchere. Se nel pomeriggio desiderate fare un tuffo, le spiagge per bambini della Costa Smeralda sono a due passi. E per concludere una giornata di svago con tutta la famiglia potete regalare ai bambini una sosta nel parco giochi Gregoland, un’area attrezzata per i più piccoli nel cuore di Porto Cervo.

Prima di rifare le valige, potete godervi una mattinata di mare in una delle spiagge di Palau che non siete riusciti a visitare. Tra le spiagge di Palau per bambini potete scegliere tra le Bandiere Blu 2016 di Isuledda.

Giorno 7: Le (altre) spiagge per bambini di Palau

L’ultimo giorno, prima di rifare le valige, potete godervi una mattinata di mare in una delle spiagge di Palau che non siete riusciti a visitare. Tra le spiagge di Palau per bambini potete scegliere tra le Bandiere Blu 2016 di Isuledda, molto frequentata e meta preferita per fare windsurf nel Nord Sardegna, Spiaggia Liscia, subito dopo l’istmo di L’Isuledda e Palau Vecchio, la piccola spiaggia nel cuore di Palau.

Prenota online

Data Arrivo
Notti
Camere
Adulti
Bambini
Cancellazione Gratuita fino a 8 giorni dall'arrivo
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter
back to top